Proprietà antimicotica

Con il termine micosi si intende un’infezione provocata da funghi patogeni (o infezione fungina), solitamente a carico della pelle.
A favorire l’infezione è l’indebolimento del sistema immunitario, ma anche l’uso di antibiotici o il diabete.
Si è assistito negli ultimi decenni ad un notevole aumento a livello mondiale del tasso di infezioni fungine invasive e della resistenza verso i farmaci antimicotici. I patogeni principali per l’organismo umano sono Candida, Aspergillus, Pneumocystis e Cryptococcus.

Di seguito troverai l'elenco delle erbe presenti su WikiHerbalist che hanno proprietà antimicotica
Laurus-nobilis

Alloro

Laurus nobilis L.

Artemisia-annua

Artemisia

Artemisia annua L.

calendula

Calendula

Calendula officinalis L.

echinacea

Echinacea

Echinacea purpurea (L.) Moench

giglio-candido

Giglio candido

Lilium candidum L.

hypericum-perforatum

Iperico

Hypericum perforatum L.

Urtica-dioica

Ortica

Urtica dioica L.

Saponaria-officinalis

Saponaria comune

Saponaria officinalis L.

tarassaco

Tarassaco

Taraxacum officinale Weber ex F.H.Wigg.

Thymus-vulgaris

Timo

Thymus vulgaris L.

verbena-officinalis

Verbena

Verbena officinalis L.

Hai trovato utile questa pagina?