Proprietà ansiolitica

I farmaci ansiolitici aiutano a ridurre l’ansia, una condizione psicologica caratterizzata da uno stato di preoccupazione, paura e inquietudine causato dalla percezione di un evento futuro minaccioso o incerto.
Esistono erbe medicinali che possono stimolare la sintesi dei neurotrasmettitori associati alla modulazione dell’ansia (GABA, serotonina, noradrenalina…) e avere un effetto riequilibrante sulla chimica del cervello, senza gli effetti collaterali dei farmaci sintetici. Tra queste l’iperico (Hypericum perforatum), il ginkgo (Ginkgo biloba), l’ashwagandha (Withania somnifera), la valeriana (Valeriana officinalis) e numerose altre.

Di seguito troverai l'elenco delle erbe presenti su WikiHerbalist che hanno proprietà ansiolitica
achillea-millefolium

Achillea

Achillea millefolium L.

Laurus-nobilis

Alloro

Laurus nobilis L.

giglio-candido

Giglio candido

Lilium candidum L.

griffonia-simplicifolia-01

Griffonia

Griffonia simplicifolia (Vahl ex DC.) Baill.

hypericum-perforatum

Iperico

Hypericum perforatum L.

Lavanda

Lavanda

Lavandula angustifolia Mill.

Melissa-melissaofficinalis

Melissa

Melissa officinalis L.

passiflora

Passiflora

Passiflora incarnata L.

rhodiola-rosea

Rodiola

Rhodiola rosea L.

valeriana

Valeriana

Valeriana officinalis L.

verbena-officinalis

Verbena

Verbena officinalis L.

Echium-vulgare

Viperina

Echium vulgare L.

Hai trovato utile questa pagina?